True Stories

Storie della nostra vita: consigli, recensioni e raccomandazioni

Aggiornato: Autore: manu26

Come ho potuto sconfiggere la psoriasi

Ciao a tutti, mi chiamo Manuela, ho 26 anni. Se siete qui, allora questo significa che vi disturba la psoriasi. Tre anni fa, non conoscevo nemmeno la parola "psoriasi"... Ma in una sola settimana la mia vita si era trasformata in un incubo.Conoscete questa situazione? Leggete questo testo fino alla fine e, forse, conoscerete voi stessi. Ma la cosa principale è che finalmente capirai come sconfiggere la psoriasi!

img

Una diagnosi terribile: vita prima e dopo la psoriasi

Ricordo bene il giorno in cui il dottore, guardandomi negli occhi, espresse questa terribile diagnosi: la psoriasi. Pensavo che fosse una specie di allergia. Il cuore batteva così spesso e il tempo scorreva mille volte più lentamente. All'inizio mi era sembrato che potessi anche morire! Gli esperti hanno cercato di calmarmi, ma tutto era inutile. E solo dopo un paio di giorni mi ero resa conto che ancora non sto morendo ed era l`ora di agire, perché il prurito si stava solo intensificando. Da questo momento iniziò la mia lunga strada alla ricerca dei mezzi più efficaci contro la psoriasi.

Tre giorni dopo,quando ero tornata dal dottore, ho saputo dei tutti i metodi medici possibili per liberarmi della psoriasi. Non voglio elencarli tutti, li conoscete. Ho capito una cosa: tutti questi metodi, nel migliore dei casi, alleviano i sintomi della malattia, rallentano il suo sviluppo, MA non lottano affatto con la diagnosi stessa. Gli specialisti non potevano fare niente: "Dovrai imparare a convivere con la psoriasi". Non so perché, ma sentendo questo, non potevo essere d'accordo con la dichiarazione dei medici. Avevo intenzione di provare tutti i modi esistenti per combattere la psoriasi: spendere tutte le energie, tutto il mio tempo e denaro, ma sbarazzarmi in ogni caso della psoriasi una volta per tutte. Io stessa avevo deciso che la psoriasi non è una condanna a morte per la mia vita personale. Dopotutto, avevo solo 23 anni quando mi era diagnosticata la psoriasi!

img

La psoriasi non è una condanna

Il tempo passava e non riuscivo a trovare il "rimedio magico". Mi sentivo peggio giorno dopo giorno, la psoriasi stava progredendo.Non mi fidavo dei dottori, mi mandavano alle diverse procedure costose. La pelle prudeva, si sfaldava, irritava con il minimo attrito. Mi ero chiusa dentro di se. Nelle farmacie accanto mi consideravano come uno sponsor permanente. Le aree colpite dalla psoriasi erano aumentate, per me diventava sempre più difficile scegliere i vestiti. Mi sembrava che presto l'unico vestito adatto a me sarà solo il velo.

Non volevo uscire di casa. Probabilmente, non devo ricordarvi di quanto sia terribile la psoriasi. Ovunque camminavo, ero ossessionata dalla vergogna per il costante desiderio di grattarmi. La cosa peggiore era osservare la reazione di condanna delle persone - persino gli amici intimi ei parenti non potevano nascondere il loro disgusto dai resti della mia pelle che si scrostavano sui sedili delle auto, sui divani, sul pavimento.

In quel momento, altri hanno iniziato a notare il mio problema di salute. Dopo la diagnosi di psoriasi, la mia vita si era trasformata in un terribile incubo per ogni ragazza: al lavoro mi hanno mandato in ferie forzate, temendo che "l'infezione si diffondesse nella squadra" - le persone non capiscono la psoriasi. Poi, il mio ragazzo mi aveva lasciata, perché non potevo più toccarlo pacificamente. La mia famiglia ha dovuto affrontare l'irritazione quotidiana, che irradiavo dalla realizzazione della mia stessa viziosità e impotenza. Tutti i soldi guadagnati e risparmiati spendevo per combattere i sintomi della psoriasi. Non sentivo più la gioia - c'era solo un dolore quotidiano con piccoli barlumi di speranza, quali svanivano molto rapidamente...

Per un istante ho avuto un pensiero terribile, familiare a tutti coloro che soffrono di incomprensioni degli adolescenti... Sono così felice di aver trovato il sito di Dermaseptic Cream! Questo caso letteralmente mi ha salvato la vita, che stava cominciando a perdere il significato.

La vita senza psoriasi esiste!

Aveva la ragione il medico chi mi aveva consigliato di imparare a convivere con la psoriasi? Ora posso dire con assoluta certezza - NO! Non avete bisogno di imparare a convivere con la psoriasi, dovete imparare a sconfiggere la psoriasi per sempre. Per favore non seguire i vostri soliti pensieri scettici. Dopo tutto, la psoriasi può e deve essere superata e voi potrete farcela!

Prima che vi diro il mio segreto del controllo efficace della psoriasi, vorrei chiedervi di liberarvi di tutti i pensieri negativi. Questo rimedio per la psoriasi mi ha aiutato a ricominciare letteralmente la mia vita, e desidero sinceramente che anche voi abbiate questa speranza, come ho l`ho avuta io. Siete pronti per una nuova vita senza psoriasi? Dite SÌ e conoscete Dermaseptic Cream, il prodotto tanto atteso in questo mondo!

Dermaseptic Cream

Quale rimedio aiuta contro la psoriasi?

Cercherò di rispondere subito a tutte le vostre domande. No, Dermaseptic Cream non è una panacea e non un placebo. Questo è un rimedio naturale, non ormonale che aiuta davvero nella lotta contro la psoriasi! Lo dichiaro come paziente di numerose cliniche che soffrono di una forma acuta di psoriasi. Se ancora non vi fidate di me (tutto ok,pure io sceglievo i rimedi contro psoriasi con scetticismo), vi suggerisco di fidarvi dei fatti.

Perché Dermaseptic Cream aiuta nella lotta contro la psoriasi? Perché questo prodotto ha una ricetta unica, che include solo componenti originali e potenti: oli naturali, paraffina in forma liquida e disinfettante antisettici.

Dopo aver letto la composizione per la prima volta, mi ero resa conto che non ci sono ormoni nel prodotto che sono solitamente presenti in tutti i farmaci contro la psoriasi, ed e presente la paraffina raccomandata per la psoriasi. Avete notato che ci sono i componenti naturali che non causano effetti collaterali, complicazioni, allergie e altri problemi? Ho prestato attenzione a questo fatto immediatamente. Poi ero andata sul sito ufficiale e ho ordinato Dermaseptic Cream senza pensarci due volte, perché non avevo nulla da perdere. Era solo 4 mesi fa.

Potrete sconfiggere la psoriasi

Come avete capito, ero rimasta soddisfatta dell'effetto di Dermaseptic Cream. Non solo soddisfatta, ma letteralmente scioccata!

Già dai primi giorni di utilizzo della Dermaseptic Cream secondo lo schema delle istruzioni, avevo osservato le seguenti modifiche:

  • il prurito cominciò a scomparire rapidamente;
  • il rossore sulla pelle era scomparso;
  • la pelle ha smesso di staccarsi e sfaldarsi;
  • le macchie di psoriasi hanno smesso di crescere;
  • Ho iniziato a sentirmi meglio nel complesso.

Per la prima volta da molto tempo ho dormito bene, avevo l'appetito e la voglia di vivere! Poco a poco,era tornata la fiducia in me stessa , la paura di uscire di casa era sparita. Ho smesso di grattarmi! Una piacevole sensazione di benessere che non ho sentito per 3 anni. Provate ad immaginare per un minuto quanto sono felice ora, quando non mi disturba niente? Ho sconfitto la psoriasi!

Tra gli svantaggi del rimedio, posso notare solo una cosa:la crema è stata inventata troppo tardi per quelle persone che hanno dovuto vivere con la psoriasi 5, 10, 15 anni o anche tutta la vita ... Non riesco a immaginare come potrei soffrire se non avrei trovato Dermaseptic Cream in tempo! Ora, ho sempre questo rimedio nel mio armadietto delle medicine di casa, e finalmente mi sento una persona a tutti gli effetti e di nuovo una ragazza desiderata. Compro in un posto (sul sito ufficiale) e vi consiglio. Non vorrei davvero che voi rimanete delusi dal prodotto, ordinando non l'originale, ma un falso.

Perché ho scritto questa recensione su Dermaseptic Cream? Per far tornare ad ognuno di voi ad una vita piena, perché non scegliamo la vita con la psoriasi, meritiamo di vivere senza di essa. Ora sapete come sconfiggere la psoriasi!

Smettete di avere dei dubbi del significato della vostra vita - ordinate Dermaseptic Cream e sbarazzatevi della psoriasi!

127 Commenti:

comment-ava

Alice (19 anni)

Cavolo, tutti sono così ispirati... Povero autore, 3 anni - questa è un'eternità! Ho solo 19 anni, soffro di psoriasi da circa un anno, ma ho già affrontato tutto, compresi i pensieri suicidi. Grazie per avermi dato la speranza

Rispondi
comment-ava

Pietro (31 anni)

Simona,sono d'accordo. Nel nostro tempo fanno venire i dubbi diversi prodotti su Internet , ma il desiderio di liberarsi della psoriasi è più forte. Io rischierò!
P.S.Manuela, sei bravissima, non hai messo le mani giù, saluti a te e buona fortuna!

Rispondi
comment-ava

Simona (29 anni)

Beh, io ho dei dubbi secondo il rimedio, anche se, come si dice, vale la pena di provarlo

Rispondi
comment-ava

Massimo (24 anni)

wow, ho letto... Mi dispiace, conosco tutto questo che ha descritto sopra. Perché hanno scoperto solo adesso Dermaseptic Cream? L'ho ordinato 7 mesi fa - vivo come una persona normale, e vi auguro provare stessa sensazione :)

Rispondi
comment-ava

Pina (42 anni)

Beh, certo che dubito che questa crema abbia aiutato così tanto... Ho sofferto di psoriasi per più di 10 anni. Ma certamente vorrei provare, spero sulla coscienza di Manuela

Rispondi
comment-ava

Sabrina (26 anni)

Autore,mi ha commosso sua storia... Sembra che sia mia storia, abbiamo anche la stessa età! Non ho mai sentito parlare di Dermaseptic Cream, ma ho deciso di ordinarlo anch'io, forse sarò così fortunata anche!

Rispondi
comment-ava

Margherita (19 anni)

Manuela,sei bravissima! Grazie mille per la tua storia personale e tuo feedback, mi ha toccato alla profondità dell`anima, conosco ogni parola. Ho già ordinato Dermaseptic Cream, domani inizio la vita da zero.

Rispondi